Miseria e Nobilta’ – Mascalucia (Ct)


Sms di Gaetano Pappalardo (per chi legge da fuori 095, uno degli animatori più in gambadelle notti catanesi, volto noto televisivo e instancabile testimonial pubblicitario).
Lo leggo, penso alla nuova serata di moda in questo inizio di stagione pre estiva e invece…?.. grande sorpresa. Cito testualmente:”Domenica ho il piacere di invitarti all’inaugurazione del mio locale Miseria e Nobiltà Pizzeria e Osteria.” Pizzeria eosteria…?…ma mi faccia il piacere!..(citando Totò) penso ad uno scherzo.. ma no, tutto vero.Malgrado lo stupore e la curiosità, da appassionato per il cibo evitoaccuratamente l’inaugurazione e mi ripropongo di effettuare la visita qualche giorno dopo.

Venerdì sera, direzione Mascalucia, il primo pensiero: c’è qualcosa di nuovo fuori dal centro storico e questo è comunque un buon inizio. Mi aspetta una bella villa in stile siciliano con una promettente terrazza pronta per l’estate ed un interno rispettoso della natura della casa, caratterizzato da ben integrati plasma che proiettano scene del famoso film del maestro Totò.Atmosfera subito accogliente , arricchita dalla simpatia di Gaetano che ci accoglie e ci presenta i suoi compagnid’avventura Antonio Alizzio ed i fratelli Massimo e Salvo D’Antoni.

Un locale ben articolato, già tanta gente e una mansarda con camino invernale da poter riservare peroccasioni speciali. Ci sediamo. Il menù prevede una buona scelta di pizze, simpaticamente evidenziate dai titoli dei film più importanti del principe della risatae dalle sue più celebri espressioni, un giusto numero di antipasti, primi e secondi chehanno il nome di celebri attori che hanno accompagnato professionalmente Totò. Unosforzo da veri cinefili, ma parafrasando il maestro “è’ la somma che fa il totale” ed inquesto caso.. è la riuscita dei piatti che fa il menù! Scegliamo di assaggiare degliantipasti, dei secondi e le pizze, per avere una prima impressione generale. Il servizio
nel contempo si manifesta già veloce e preciso, lo stesso Gaetano blocchetto in mano prende “le comande” muovendosi con il fare del padrone di casa che coccola i suoi
ospiti. e ci parla dello chef, Nico De Simone proveniente da esperienze alberghiere,rassicurandoci sulla bontà di esecuzione dei piatti e sulla maestria del pizzaiolo.

Attesa nei tempi, già la sintonia tra servizio e cucina sembra ben funzionare… ma quel che più conta, attesa premiata.Pizza sottile e fragrante, ottimi gli ingredienti e la cottura. Antipasti un po’confusionari alla vista,(presentazione da perfezionare), ma ricchi di verdure distagione e formaggi variamente impiegati in pastella, in tortino e in agrodolce.Sfiziosi, quasi un piatto unico. Secondi a base di carne, dalla classica grigliatina mista, alle piccatine di vitello, al filetto con riduzione di Nero d’Avola e ratatouille di verdure, ben preparato e gustoso. Il connubio non sempre molto facile e spesso (ahimè) poco riuscito tra pizzeria ed osteria dà buoni risultati. Chiudiamo con deidolci, non della casa, ma sapientemente scelti tra le specialità di alcune note pasticcerie catanesi.

Anche questo è un modo nuovo e soprattutto onesto di trattare ilcliente. Apprezzabile lo sforzo di ricerca e la sincerità nell’ammettere l’estranea provenienza che comunque diventa certificazione di bontà del prodotto. Contorassicurante, insieme a piccoli biscottini ad accompagnare un bicchierino di vino allemandorle ed una buona grappa ( Gatto Blu insegna?). Salutiamo Gaetano ed i suoi soci,soddisfatti per la serata e per l’esperienza. Miseria e Nobiltà… una buona Novità!

De Gustibus Q.b.

Contatti: Miseria e Nobilta’ – Via Etnea 329 – Mascalcia – (Ct) – tel.0957272085

Lunedì chiuso

49 thoughts on “Miseria e Nobilta’ – Mascalucia (Ct)

  1. Attratto dalla recensione ieri sera mi sono recato con le mie due figlie a Mascalucia; inizialmente preoccupato dalla quantità di auto parcheggiate nei pressi del Locale, entrando la preoccupazione si tramuta in apprensione: il terrazzo era stracolmo di clienti e altri attendevano. Dopo avere lasciato il mio nome alla reception e trascorsi poco più di cinque minuti ci fanno accomodare; a questo punto l’iniziale apprensione lascia il posto all’inquietudine: quanto aspeteremo per desinare? Sorpresa!!! pochi minuti d’attesa ed ecco materializzarsi al tavolo le tre pizze, di dimensioni… generose. Per concludere: luogo piacevole, servizio inappuntabile, personale simpatico, pizze buone. Un solo appunto, negativo: 6,00 euro di coperto sono fuori luogo, specie quando si consuma la pizza. Peccato.

  2. locale accogliente,pulito,simpatico,molto originale ma ciò ke più conta è ke si mangia benissimo,i tempi sono velocissimi e i ragazzi educati.è bello mangiare sul terrazzo ma anke la mansarda nn è male.bravi..ma nn aumentate i prezzi!!il coperto è un po caro.saluti da alias “al bano”

  3. Ma quando mai il coperto è di 6 euro? Forse eravate 3 persone ed avete pagato 2 euro (tanto viene) a testa!!! Il posto è molto carino, c’è una grande educazione, si mangia decisamente bene e come prezzi siamo nella media.

  4. Ben inteso: finora abbiamo provato solamente la pizzeria ( e ne è valsa la pena ) ma guardando gli altri tavoli penso che presto proveremo anche il ristorante… i piatti che ho visto portare erano decisamente invitanti.

  5. Come locale e come servizi ne vale la pena. Nota stonata il coperto… 2€ sono troppi, parliamoci chiaro.
    se proprio non volete abbassare il prezzo almeno distribuite un dolcino a testa come consolazione….

  6. Il 03 Maggio 2009, è stato il 18° compleanno di mio figlio Fabio e volevo scegliere qualcosa che tutti dovevano ricordare. Vivendo a Mascalucia, il locale che subito mi venne in mente fu “Miseria e Nobiltà”: davvero meritevole questo ristorantino; locale caratteristico, con arredamenti e decori “ben curati” in stile siciliano, situato nella viuzza del centro storico di Mascalucia. Molto ma molto accogliente. Bello insomma.

    Pizze stupende e con un’ampissima scelta, (spiritosissimi i nomi: non potevano che essere i famosissimi Titoli dei films di Totò); porzioni enormi e profumo divino. Prodotti freschissimi, ottimi antipasti e cucina fantasiosa anche con piatti tipici.

    Personale gentilissimo. Un plauso a tutti ed in particolar modo a M. D’Antoni e G. Pappalardo.

    Forse (e dico forse) è solo un pò scomodo il parcheggio?……….. ma chi se ne frega, in ogni caso questo stupendo locale è PROMOSSO ALLA GRANDE SU QUALSIASI ASPETTO.

  7. attratto dalla vostra recenzione vado con molta curiosita’ a cenare a miseria e nobilta’ e con molto rammarico mi rendo conto della poca nobilta’ che trovo vorrei dire a titolari che ci son dei finti vip soliti catanesi e che nella mansarda converrebbe non fere cenare perche’ molto bassa e c’e’ da sentirsi male e solo iprezzi sono da nobilta’ e ricordo che siamo i periodo di crisi datevi una smossa la concorrenza e in zona he molto piu’ avanti di voi se no sarete solo un fuoco di paglia

  8. con grande rammarico ritorno nel vostro locale e mi cinvingo a non tornarci piu’ almeno fino a quando non mettono degli areatori in mansarda dico ai proprietari che i soldi della publicita’ li potevano investire meglioe che la miglior publicita’ e la tutela del cliente lo dico per la seconda volta di guardarvi attorno e poi caro gaetano continua nel tuo settore televisivo che sei sicramente piu’ preparato e al sig.d’antoni che poteva rimanere a nicolosi.

    1. salve vorrei rispondere al sig.Salvo sono Massimo D’Antoni uno dei proprietari di miseria e nobilta’: egr.sig. Salvo noi accettiamo le critiche dei n.s. clienti che siano esclusivamente a titolo lavorativo e ovviamente per migliorare i nostri servizi…per quando riguarda la mansarda abbiamo gia’ un climatizzatore ne prenderemo altri ma in ogni caso non abbiamo mai forzato nessuno a sedersi…quasi sempre diamo la possibilita’ di scegliere il tavolo…dipende dal cliente quando e’ disposto ad aspettare.Quello che invece con tutto il rispetto mi ha dato fastidio delle sue lamentele, l’offesa nei confronti di Gaetano e miei….lei non conosce minimamente la ristorazione e tanto meno noi….quindi cortesemente vada tranquillamente dalla concorrenza….sicuramente si trovera’ meglio il nostro locale e’ frequentato ,(come dice lei) da falsi …Vip quindi non e’ un locale adatto a persone come lei. …..falso e basta. saluti

  9. E’ strano Salvo che solo dopo quattro giorni torni sul luogo del “delitto”. Abbiamo pubblicato con grande civiltà la tua “denuncia” anche se i toni non erano proprio consoni al civile e pacato dibattito che contraddistingue il nostro blog.
    Ma probabilmente la calda mansarda merita una nota da fare ai gestori.
    Meno d’accordo sono sul tono. Sorvolato la prima volta sui giudizi probabilmente gratuiti e non appropriati… pubblichiamo la seconda puntata che effettivamente ribadisce i dubbi di obiettività di giudizio espressa anche nella prima.
    Per una questione di buon gusto, in questa occasione inteso come etichetta e civile diritto di critica, e per rendere credibile anche la parte di lamentela giustificata sarebbe bene non consigliare a nessuno di cambiare mestiere o tornare chissà dove con toni da censore e lasciami dire anche da “gufo” gastronomico.
    Criticare è facile e in questo blog èuna facoltà che hanno tutti, ma con toni e modi civili… io non ti consiglierei mai di stare lontano dai blog enogastronomici o di usare qualche virgola in più piuttosto che farti prendere dalla foga del nervoso e sgorbutico scrivere.
    Comunque spero che i condizionatori siano rinnovati e che l’aria in mansarda cambi… anche per il refrigerio di questo blog!
    Degustibus

  10. sono tornato dopo 4 giorni sul luogo del delitto come dite voi solo perche’ invitato e non ho neanche detto a chi mi ha invitato che gia’ ero stato li e sul fatto che non e capisco di ristorazione mi sembra strano perche’ da 25 giro il mondo per lavoro e gaetano non ti offendere ma fai solo l’attore che lo fai molto bene,le mie punteggiature sono sbagliate perche’ molte volte scrivo dall mia auto o dallesale degli aereoporti,e sig. graziano non sia di parte e’ troppo palese. i miei auguri fatevi pubblicare sul gambero rosso o guida michelin . sig. d’antoni non e’a nicolosi.

    1. Egregio Sig. Salvo
      mi permetto di intervenire , proprio perche’ chiamato in causa, dalle sue insinuazioni sulla mia ipotetica parzialita’, non so se e’ a conoscenza del fatto che io ho un locale a Catania e che potenzialmente Miseria e Nobilta’ potrebbe essermi concorrente, ma la filosofia di questo blog e’ quella di raccontare con passione esperienze trascorse ai tavoli di locali vecchi e nuovi della nostra bella terra, dando poi la possibilita’ ai nostri lettori di commentare e dire la loro, nella massima liberta’ di espressione e di giudizio, ma nel rispetto massimo delle persone e delle professionalitta’, rispetto che e’ venuto meno nelle sue affermazioni, per cui, le ripeto che questo e’ uno spazio aperto e libero per poter esprimere i propri giudizi in ambito gastronomico ed inerenti all’argomento da noi trattato, ma se pensa di usare questo blog per insultare o per risolvere sue questioni personali, la pregherei di tenere queste sue considerazioni per lei prendendo le sue deciusioni lavorative e non quelle di altri.
      Le faccio presente inoltre che io non ho scritto l’articolo, ne’ ho mai commentato alcunche’, quindi perche’ chiamarmi in causa???
      La informo inoltre che prendendo spunto in ogni caso da questo commento (cosi’ come facciamo sempre) a breve faremo un altra visita al locale per raccontare dopo un anno un’altra cena da Miseria e Nobilta’

  11. inanzitutto buona sera, in effetti forse il sig. salvo i toni accesi un po li aveva, pero nelle sue parole qualcosa di vero la si puo’ pure trovare, a parte la mansarda troppo calda per il periodo primaverile ed estivo, non potete non sbandierare che il blog non sia di parte perche lo e’ e come !!! fino a quando ki vi scrive vi elogia e decanta tutto va bene appena qualcuno vi fa notare ke magari sarebbe meglio abbassare la cresta e migliorare il servizio ke offrite ai clienti, vi inalberate pure voi ed inevitabilmente passate dalla parte del torto. peccato perche la pizza era buona ma il resto…… miseria appunto.

  12. e bello essere dall’altra parte ma che ne pensate della tenda esterna che questo inverno ci ha fatto morire dal freddo vorrei sapere il sig. d’antoni che villanta la sua professioalita’ e dice agli altri di non conoscere la ristorazione ma accetta solo critiche positive allora se lei non e di parte? la parola ristorazione e molto piu’ complessa di quello che sembra.al sig.graziano dico che la concorrenza tra ct a mascalucia.

  13. non sono na che guarda il conto dopo cena pero’ no ci si deve lamentare solo del coperto di 2 euro il listino non e proprio dei pi’ abbordabili sono stata da voi a cena e volevo delle informazioni per un piccolo ricevimento ma con mio marito abbiamo deciso di non fare piu’ niente .cmq locale carino gaetano simpatico come sempre.un suggerimento da una fuori settore i tempi sono da miseria e on da nobilta’

  14. buona sera vorrei informare il gestore o i gestori del locale che a giarre esiste gia’ un ristorante che si chiama miseria e nobilta’ non essendo residente in provincia di catania non sapevo l’esistenza di mascalucia e cosi’ sono andata a finire nel vostro locale ma arrivato li da voi cercavo chi mi aveva invitato per una cerimonia e la chiamo al telefono e con stupore mi rendo conto di essere a 50 km di distanza vi consiglio di provvedere cordiali saluti.

  15. Salve,mi chiamo guido,una sera invitato da degli amici x una cena di lavoro ho cosciutoil vostro locale e devo dire che sono rimasto molto colpito,complimenti,ma la cosa che mi ha affascinato piu’ di tutto e stata la combinazione di professionalita’ e simpatia di un ragazzo che sentivo chiamare direttore.In quanto io stesso propietario di un rinomato e stimato locale di Taormina,la prossima volta che torno a Catania(molto presto) ho serie intenzioni di portarvelo via. cordiali saluti Guido Ceccari

  16. salve,volevo farvi i complimenti per il locale.La scorsa settimana sono stato da voi tramite un mio amico che mi disse che la pizza era buona anzi mi disse che era lo stesso pizzaiolo di quella di nicolosi.mamgiando la pizza ho notato che non era propio uguale anzi peccava un po’ volevo sapere se avete lo stesso pizzaiolo di nicolosi oppure no?perche a me mi fu detto di si ma ci credo poco. grazie e complimenti per il locale

    1. salve Dario grazie per i complimenti x il locale,ti volevo solo dire che il pizzaiolo non e’ quello di nicolosi..quindi informa il tuo amico che si sbagliava! se la pizza none’ stata di tuo gradimento mi dispiace…cercheremo di migliorare SEMPRE !!!! e per gli altri che non si sono trovati bene da noi volevo solo dire che ci dispiace…noi cerchiamo sempre di dare il massimo nei prodotti nel servizio..nella cortesia! se a volte ci sfugge qualcosa…ci scusiamo!!! grazie a tutti i ns. clienti

      1. Peccato che la mozzarella dellavpizza non sia del tutto mozzarella e 2 euro di coperto sono troppi….il resto ok

  17. buona sera volevo dire che dario ha proprio ragione mi sono sentita presa in giro in quanto mi dicevano che lo staff era quello di antichi proverbi ma non si avvicina completamente allo stile di antichi proverbi neanche nei prezzi troppo alti e non mi sono sntita neanche al mio agio perche’ chi entra li dentro viene squadrata dalla testa ai piedi da tutto lo staff e cmq le pietanze rispecchiano miseria e non nobilta’

  18. salve a tutti mi intrometto nella discussione di katia e volevo darle ragione con antichi proverbi non centra niente infatti quando hanno aperto miseria e nobilta’ il sig. d’antoni non specificava che non aveva piu’ niente a che fare con il locale di nicolosi dovrebbe avere piu’ rispetto per i clienti che sono quelli che gli danno da vivere e con itempi che ci sono non e’ da poco

  19. Un posto molto carino…semplice e davvero accogliente… le pizze (almeno qll ke ho assaggiato) erano sufficienti…l’atmosfera cmq è buona e il divertimento nn manka… mascalucia, tra l’ altro, offre un ottimo scenario! Da provare…

  20. vorrei informare la sig.ra Katia e il Sig.Salvo…che io essendo un fondatore di antichi Proverbi non ho mai detto che lo staff era uguale e tanto meno il pizzaiolo! poi se le persone che mi conoscono da anni associavano me alla pizzeria antichi proverbi io non potevo fare altro che smentire!!!!!!! poi se il sig. Salvo che vedo … abbastanza accanito nei miei confronti volesse maggiori delucitazioni in merito alla storia della mia vita …venga a trovarmi saro’ ben lieto!!!!! comunque per sua informazione visto la sua insistenza di sapere tutto….lei sa’ che la mia quota della pizzeria antichi proverbi io l’ho lasciata a mio figlio? quindi io posso solo augurare il meglio..anche per Antonio che stimo e voglio sempre bene!!!!!egr.sig.Salvo questa e’ l’ultma volta che le rispondo…se vuole dire qualche altra cosa sa’ dove trovarmi ….possiamo prenderci un caffe’ insieme!!! con simpatia Massimo D’Antoni

  21. Ciao Massimo
    Ma che gli hai fatto a questo, e’ proprio accanito, tra l’altro molti dei messaggi di critica provengono dallo stesso IP quindi dallo stesso compiuter e dalla stessa persona anche se si firma con diverso nome.
    La critica e’ ben accetta su questo blog , ma quando e’ costruttiva, gli insulti gratuiti non fanno pero’ parte della nostra filosofia……..
    Assodato che Miseria e nobilta’ non c’entra con Antichi proverbi, Caro Salvo o Katia o come ti vuoi firmare, se ti sei trovato male in un posto, e lo hai anche scritto, ti consiglierei di non andare piu’ e cosi’ la finiamo con questa farsa di commenti e parole dette a sproposito.
    Per Massimo un caro saluto e un pensiero………a proposito di “Antichi Proverbi”spesso i detti popolari sono molto piu’ efficaci di tante parole….uno di questi diceva…..”MEGGHIU ANVIRIA CA A PIETA””
    Ciao a tutti ed a presto

  22. ciao a tutti, leggendo le vostre recensioni ho proprio deciso di andarvi a trovare..infatti il 12 organizzero il compleanno alla mia migliore amica proprio lì…

  23. SALVE mi trovo in questo forum, a lasciare la mia opinione x caso,come x caso sono andato a cena in questo locale, direi!! niente male x la gentilezza e l’efficenza del personale questo fa tanto x l’attesa del cliente, non ho ancora, avuto modo di cenarci lo farò questa settimana direi che la pizza oltre alle sue dimensioni generose era fatta bene,tutto a posto direi tranne…..una piccola pecca… la cantina o meglio l’esposizione di vino, fra cui ho potuto notare qualke buona etichetta era tenuta male forse xchè si basa sopratutto sulla pizzeria!!! ma è la mia modesta opinione da enotecario. poi x il resto in bocca a lupo

  24. sono stato solo due volte a cena da miseria e nobilta il posto e molto carino nulla da dire ma trovo il locale senza una propria anima praticamente la solita minestra catanese che andrà a raffreddarsi a presto ciao a tutti

  25. Allora non mi toccate Miseria e Nobiltà! (non ho letto i commenti per mancanza di tempo ma leggendo qualke riga ho scorto un pò di maretta!). Mesi indimenticabili Trascorsi crescendo nel lavoro con dei professionisti. (E ki si scorda i fine settimana e le intere settimane di Agosto!). A proposito mi dovete un ginocchio!😉 Un bacione a tutti! Saluti a presto. Fabrizio! PS: un salutone a Massi, Antonio, Gaetano, Sig. Salvo & Tutta la Brigata!baci di nuovo…:D

  26. Locale molto carino, anche se piccolo ,ma d’altronde a me dell’essere piccolo non interessa molto,..anzì vi posso dire che ho molto gradito le vostre pietanze, e innumerevoli volte sono venuta a cenare da voi ,con il mio ragazzo ,in comitiva e anche con i miei genitori,(anche a loro piace molto) .Seduti anche in mansarda si stava bene,ho anche organizzato tempo addietro, il compleanno del mio ragazzo, e proprio in questo mese organizzerò da voi anche il mio.So già che sceglierò sicuramente la mia pizza preferita….MISERIA E NOBILTà che è veramente una goduria…poi una cosa che tenevo a dire è che con tutte le problematiche che una persona si ritova ad afrrontare,la sera quando esce o gli capita di poter uscire di certo non si mette a guardare i 2 euro di coperto o se proprio deve guardare il prezzo prenda la cosa meno cara o cambi direttamente locale non tutti possiamo avere gli stessi gusti in ambito culinario dimenticavo anche i dolci sono buonissimi e per quanto riguarda lo staff io non mi posso lamentare veloci nelle preparazioni e gentilissimi per il resto. ciao.stella.

  27. mi è stato segnalato il v/s locale, ho visto il v/s sito e ho letto con molto interesse i vari commenti.-
    stasera vi verò a trovare se c’è posto pòer quattro
    ciao franco

  28. Ho provato a telefonare stamattina (27/3/2010) per prenotare un tavolo per le h 21.30 per 4 persone ma non ha risposto nessuno. Riprovo nel pomeriggio…

  29. Posso dire che si mangia bene da voi, ma la cosa piu’ bella ch eho visto, uno dei ragazzi che lavora con voi ma non so come si chiama…il ragazzo alto, moro….posso sapere il suo nome?????

  30. io posso solo dire,che avete il migliore pizzaiolo di tutta la sicilia…..conosco molto bene le sue pizze….e sono 1 buona intentitrice di pizze…..con lui (il pizzaiolo )avete fatto bingo

  31. posso solo complimentarmi!sn un assidua frequentatrice di Miseria e nobiltà!si mangia benissimo,la pizza è favolosa!c è sempre molta folla quindi mi sembra del tutto normale un pò di attesa!e cmq il servizio ai tavoli è velocee il personale è sempre molto gentile e disponibile.un piccolo appunto,se posso…..cercate di rispettare sempre la lista delle prenotazioni,,,,delle volte magicamente ki arriva dopo si siede prima……kissà xkè!stasera vi vengo a trovare!

  32. Vorrei lasciare due commenti uno positivo l’altro negativo, da dove cominciamo? Ok da quello positivo: la pizza è ottima nessuna pecca pizzaiolo da 10 e lode complimenti, Opininione decisamente negativa va invece sul pranzo, sono stata invitata nel mese di dicembre per la festa di un compleanno di un mio caro amico, ebbene, quasi tutto pessimo (peccato) dall’antipasto composto solo esclutivamente da roba precotta e fritta tipo arancinetti e roba simile che normalmente viene offerta accompagnata da un aperitivo! Passiamo ai primi: praticamente due assaggi di primi che non si sposavano completamente poiche tutte e due a base di funghi di cui uni copriva il sapore dell’altro, uno era discreto a base di funghi porcini e pistacchio se non sbaglio questo piatto rappresenta il vostro cavallo di battaglia l’atro primo era praticamente insapore si trattava di pennette con champignon trifolati e pressemolo, il secondo era un arrosto misto con salsiccia andata a male roba da denuncia! la torta era incece una goduria ricoperta di fragoline di bosco l’unica che non era preparata dallo chef.
    Non cambiate mai il pizzaiolo e chi vi fornisce i dolci, uno scappellotto va allo chef e a chi ha non ha saputo gestire questo pessimo pranzo!!!!! Se continuate così purtroppo il sole è destinato a tramontare!!! !!!!!!
    Peccato però, forse il cliente ha tirato un pò sul prezzo, vi vorrei giustificare così….. ma se volete tenere alto il prestigio del vostro locate con commettete mai più di questi erori!! Vergogna!!!!

  33. Salve!
    Ho conosciuto la vostra pizzeria tramite amici che mi hanno dato un parere ottimo.
    Ho intezione di venire durante il week-end ma prima vorrei avere due informazioni: volevo sapere se la vostra pizza è del tipo “romano” ossia quella sottilissima – che personalmente non amo – o leggermente più spessa. Secondo, sono un’appassionata di pizze al pistacchio e mi chiedevo se nel vostro menù è contemplata!
    Vi ringrazio e a presto🙂

  34. CIAO , SONO ANDREA , SONO DI PALERMO MA LAVORO IN PROV. DI CATANIA-SONO STATO QUALKE MESE FA AL MISERIA E NOBILTA’ CON DUE MIEI AMICI , ED è STATA UNA MANGIATA VERAMENTE ECCEZZIONALE! FAVOLOSA LA PIZZA , E ANCHE LA CARNE, INSOMMA TUTTO BUONISSIMO , E LA CORNICE CALDA E ACCOGLIENTE RICHIAMANTE QUEL CAPOLAVORO DEL GRANDE TOTO’ CHE IO AMO TANTO. SPERO DI TORNARE QUANTOPRIMA, GIUDIZIO 10- CE NE FOSSERO A PALERMO DI POSTO COSI’…

  35. martedì 16 agosto sono andato con alcuni amici a cena, tutto squisito soprattutto la pizza con i pistacchi e mortadella per me molto particolare ….. il locale molto accogliente e pulito il servizio veloce il personale molto educato. Dimenticavo, sono di Pavia. Da noi un locale del genere non esiste….

  36. Sicuramente come è tradizione catanese il locale andra’ alla grande per un periodo. E’ certo che la presenza di Gaetano con la sua simpatia ha fatto molto, anche se onestamente è improponibile far mangiare clienti nella mansarda che a parte il caldo, il senso di soffocazione non presenta i requisiti minimi di sicurezza in caso di fuga.Organizzatevi meglio perche’ è il vostro punto debole, per il resto tutto ok ed il mangiare è ottimo. gaetano

  37. A person necessarily lend a hand to make critically articles I’d state. This is the first time I frequented your website page and so far? I amazed with the analysis you made to make this particular publish extraordinary. Wonderful activity!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...