Identita’ Polemiche

Irruzione di Striscia la Notizia ad Identita’ Golose; ancora una volta, presa di mira e’ la gastronomia Italiana che subisce l’ennesimo attacco, come se gia’ non ne avesse subiti troppi negli ultimi tempi.

Max Laudadio, col suo fare incalzante, attacca l’organizzatore della manifestazione Paolo Marchi, accusandolo di Conflitto d’ Interesse!!! (guarda un po’…anche a Mediaset si parla di CONFLITTO D’ INTERESSE…era ora!);

poi la polemica si sposta nuovamente sull’uso degli addittivi in cucina, giusto per fare un po’ piu’ di confusione sull’argomento (non si capisce perche’ l’uso di tali prodotti puo’ essere consentito all’industria alimentare e non ai cuochi);

ma il clou della tetralita’, arriva con l’intervento dello chef Rocco Iannone, che, guadagnato anche lui il palcoscenico di Identita’ Golose (non certo per meriti professionali), si erge a paladino della cucina sana e genuina.

A seguire, una serie di scenette esilaranti:

passa correndo Massimo Bottura che invitando Iannone a seguirlo, cerca anche di baciarlo amorevolmente,

poi il teatrino di Laudadio bloccato all’ingresso dell’auditorium, dove una gran folla aspettava proprio l’intervento dello chef Modenese; e la sera del lunedi’, su canale 5, l’ennesimo siparietto con Alain Ducasse, il Laudadio e lo stesso Bottura, che tra una fetta di Culatello ed un buon bicchiere di vino si scambiano baci ed “effusioni”. Ecco cosa esce fuori dal nuovo congresso della cucina Italiana d’autore…nessuno riesce a far chiarezza sull’argomento, non uno chef, non un giornalista ne un critico, e intano Iannone se la ride…

c’e’ tanta confusione….e tutti cercano di baciarsi e volersi bene….HO CAPITO!!!  forse la cucina Italiana e’ il nuovo partito dell’AMORE!!!

 

Ulteriori approfondimenti su dissapore e sul blog di Luciano Pignataro

5 thoughts on “Identita’ Polemiche

  1. ma perche’ non c’e’ nessuno che riesca a fare un po di chiarezza non mi sembra che questi personaggi abbiano fatto una bella figura

  2. Mi hai fatto proprio ridere e’ stato un piacere incontrarti a Milano, mi sembrava gia’ di conoscerti dopo mesi a leggere i tuoi post, e’ una farsa ormai e mi sembra giusto prenderla a ridere anche se ci sarebbe da piangere

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...