Morsi e Baci… da Camogli!!

Trent’anni e non sentirli, solo assaggiarli. Trent’anni di soste all’Autogrill e trent’anni di amletico interrogativo… Fattoria o Camogli…Camogli o Rustichella?! Un vero fenomeno, un panino non panino, una focaccia non focaccia, anche se prende il nome dalla celebre località ligure famosa per la “sua” Focaccia. Proprio in questi giorni il Camogli ha festeggiato un traguardo eccezionale, i primi Tre decennii della sua storia. Non sembra invecchiato, una ricetta semplice che non mostra segni di disaffezione da parte dei suoi più “affamati” e “vagabondi” estimatori. Continua a leggere

Locatelli… fa le cose per bene!

Parafrasare per deformazione professionale uno degli slogan più ascoltati ed apprezzati dei nostri Caroselli, era senza dubbio il miglior modo per riconfermare tutta la stima, la simpatia per uno dei personaggi più entusiasmanti che popolano il mondo del “cibo”. Avevo già scritto di Giorgio Locatelli e della sua Locanda londinese, lo avevo cercato, conosciuto e ne avevo apprezzato tutto il tempo che mi aveva dedicato pur distrutto da un servizio stancante e inappuntabile. Lo seguivo televisivamente a prescindere, anzi, la sua voluta semplicità negli episodi di Tony e Giorgio, me lo rendeva simpatico e soprattutto vero. Continua a leggere

SorRisoSiculo – l’evento che nasce da un “Chicco”

Un Chicco…tanti pensieri, progetti, sacrifici e passioni…e così’ che attorno ad una piccola gemma bianca, nasce la voglia di un giovane produttore agricolo di mettersi in gioco, provando a realizzare un sogno nato da una grande passione, una passione dirompente che in poco tempo contagerà’ tanti appassionati come lui, tra chef, cucinieri, produttori e vignaioli, e poi ancora desjner e architetti, stilisti e panettieri ed ancora tanta e tanta gente che crede ancora nella voglia di fare dei bravi imprenditori Siculi. Continua a leggere

Magna… Magna!

il menù del Senato della Repubblica ed i suoi prezzi al centesimo!!

Scriviamo nel nostro food blog da anni con Andrea Graziano, ci piace il buon cibo, il buon vino, la gente che sa mangiare e bere con amore e dignità… ma un menù così vergognoso non l’avevmo mai visto. Tutti quei centesimi ci nauseano!! E poi dice che è un magna magna… certo a sti prezzi!!

La qualità del cibo sarà anche buona, il posto è sicuramente conveniente… ma ve lo sconsigliamo vivamente per la per la pessima qualità morali di chi ci sta dentro!!

P. S. io ieri da Pino Montecarlo ad Ognina… ho speso 25 Euro… posate di plastica, tovaglie di carta… certo non il pesce più buono del mondo, ma ci torno da anni…gente simpatica e posto unico e meno polveroso di Montecitorio o Palazzo Madama… sono felice così! mi hanno pure offerto il melone e la birra… cosa desiderare di più!!!

A Cena con Pino, Pietro e Accursio. Immagini…che successo!

Immagini una serata ben riuscita? Di più! Chef bravi, disponibili e affabili (in rigoroso ordine alfabetico Craparo, Cuttaia, D’Agostino)… e permettetemi anche belli! Piatti all’altezza, e non c’erano dubbi, commensali entusiasti,  gourmet appassionati, critici gastrofanatici per una notte, gente di moda e “colleghi” in libera uscita. Dietro le quinte, brigate d’assalto, un servizio impeccabile , sorridente e gentile (bravi, preparati e disponibili tutti i ragazzi in sala), padroni di casa del Sale Art Café (Maria, Elio Andrea e Francesca) che confermano la loro maestria e professionalità nell’ospitalità, la novità della diretta web che con la regia di Blimunda Bli, ha certificato la bontà dell’evento. Immagini… che successo!! E così è stato… per chi c’era, per chi non c’era e per chi ci sarà nei prossimi appuntamenti di A Cena con lo chef …ora non resta che goderci le immagini. Continua a leggere