Da oggi siamo tutti un po piu’ Slow!

slowfood-020

Lunedi’ 9 marzo, si e’ svolto presso la cantina Barone di Villagrande a Milo, un incontro per sancire l’alleanza tra i cuochi ed i presidi Slow Food; una giornata davvero Slow…e proprio con questa filosofia noi l’abbiamo interpretata; l’appuntamento era per le 10 del mattino, ma giusto per essere coerenti con la nostra mission, a quell’ora eravamo ancora alle prese con colazione, caffe’ sigaretta e via dicendo. Continua a leggere

Le 5 Spezie – Catania

  

Visitato a pranzo Sabato 17/05/2008

Pranzo veloce; decidiamo di provare questo simpatico localino aperto da pochi giorni.

Le 5 spezie, il nome del locale, ci fa pensare ad una miscellanea di sapori, ed infatti, troviamo una serie di proposte, diverse tra loro, ma che ben si integrano con lo stile del locale.

L’ambiente e’ luminoso ed informale, il verde acceso delle pareti ed il color legno dei tavolini, danno un tocco di modernita’.

Nel bancone-vetrina, sono in bella mostra una serie di preparazioni semplici ma invitanti:

dai piu’ tradizionali involtini di melanzane e spaghetti, alle patate al forno, dal riso Basmati al curry fino ad arrivare ad un bellissimo kebab “finalmente” artigianale (forse l’unico a Catania).

Decidiamo di assaggiare il kebab ed il curry, entrambi ben preparati e perfetti per un pranzo veloce diverso dal solito.

 

Ci complimentiamo col giovane cuoco-patron del locale ( gia’ proprietario del piccolo “Gusto” situato nella stessa via e chiuso qualche giorno fa ed ex chef del “Scenario Pubblico”), ripromettendoci di tornare al piu’ presto per assaggiare qualche altro piatto, magari con un po’ piu’ di tempo a disposizione.

 

Contatti: Le 5 Spezie – Via S.Orsola n° 17 – Catania – tel. 095 28 63 598 – 348 14 17 649

Miseria e Nobilta’ – Mascalucia (Ct)


Sms di Gaetano Pappalardo (per chi legge da fuori 095, uno degli animatori più in gambadelle notti catanesi, volto noto televisivo e instancabile testimonial pubblicitario).
Lo leggo, penso alla nuova serata di moda in questo inizio di stagione pre estiva e invece…?.. grande sorpresa. Cito testualmente:”Domenica ho il piacere di invitarti all’inaugurazione del mio locale Miseria e Nobiltà Pizzeria e Osteria.” Pizzeria eosteria…?…ma mi faccia il piacere!..(citando Totò) penso ad uno scherzo.. ma no, tutto vero.Malgrado lo stupore e la curiosità, da appassionato per il cibo evitoaccuratamente l’inaugurazione e mi ripropongo di effettuare la visita qualche giorno dopo. Continua a leggere

I Cutilisci – Catania

Un simpatico sms ci avvisa che oggi( sabato) “i Cutilisci” e’ aperto a pranzo , pensiamo…e perche’ no? la giornata e’ bellissima, il clima e’ praticamente estivo, quale miglior posto per un  bel pranzetto?

Arriviamo in piazza, il locale e’ abbastanza affollato ma dopo pochi minuti riusciamo ad avere un tavolo.

Il menu’ e’ lo stesso della sera, con qualche variante che ci viene presentata scritta su di una lavagna, e’ anche possibile prendere la pizza ( che tra l’altro e’ molto buona anche nella variante farro).

Le proposte di giornata sono 5 o 6 e decidiamo di scegliere tra queste.

Iniziamo con un ottimo crostone con formaggio pepato, cipollina e miele, il nostro preferito!

Proseguiamo con un assaggio di pasta che ci viene gentilmente offerta in attesa dei nostri piatti.

Rigatoni di kamut con melanzane, pomodorini, menta e pistacchi, ottima la qualita’ e la consistenza della pasta cotta alla perfezione, freschissimo e leggero il condimento, buon inizio!

Pasta alla norma “rivisitata” dove il “rivisitata” incide piu’ sul nome che sul piatto in se’,

stessa qualita’ di pasta del precedentemente assaggio, buona la preparazione del condimento, alleggerito nella cottura delle melanzane.

Cous Cous di pesce, ben fatto e ben presentato, gusto mediterraneo con accenni orientali.

Siamo al secondo, tagliata di tonno al sesamo con due salse, aceto balsamico ed un’altra a base di senape e mandorle.

Bellissima la presentazione, un po’ meno emozionante in bocca.

Chiudiamo con due gelati, Pistacchio e Mandorla, entrambi superlativi ( non mi ricordavo fosse cosi’ buono il pistacchio, ottimo anche l’altro ma con una punta di dolcezza in eccesso).

Che dire, ottimo clima, location  veramente suggestiva, servizio garbato e buon cibo, mix ideale per rendere una giornata veramente piacevole.

Complimenti alla famiglia Tomasello che ormai da anni porta avanti questa piacevole realta’ Catanese, valorizzando prodotti del nostro territorio, spesso provenienti da agricoltura biologica;

bravo il giovane chef Palermitano Giuseppe Sparacio che, abbandonato lo stile un po’ “alberghiero e classicheggiante” si sta cimentando in questa nuova avventura, con una cucina piu’ semplice e moderna.

Contatti: I Cutilisci – Via San Giovanni Li Cuti 67 – tel 095 372558 – www.cutulisci.it

Japan at Home

oxidiana-002.jpg

Bella idea quella di Barbara Fait, “patron” ed ideatrice di Oxidiana (locale fra i piu’ iimportanti in citta’)…chiami…ordini….ed il sushi ti arriva a casa.

Stessa qualita’ di sempre ma molto piu’ comodo, niente confusione, parcheggio, saluta gli amici, niente di tutto cio’, ti arriva una comoda ed elegante bag direttamente a casa con tanto di bacchette, salsa di soia, zenzero e wasabi ed il gioco e’ fatto.

Contatti: Oxidiana – via Conte Ruggero n° 4 – Catania – tel:095532585 – www.oxidiana.it – per la consegna a domicilio e’ necessario chiamare entro le 18:30

Millefoglie

agriturismo-070.jpg

Non e’ un ristorante e non e’ una trattoria, non e’ un bar e non e’ un bistrot, e’ semplicemente il “Luogo” di Paola, dove ti accoglie, ti coccola e ti vizia, non con la sua presenza, non con i suoi modi garbati o con il suo sorriso, ma con le sue zuppe, le sue insalate ed i suoi cous cous, con le sue paste e le sue torte.

Il Millefoglie e’ ormai da qualche tempo una piacevole realta’ Catanese, un piccolo unico ambiente con tavoli comuni ed apparecchiatura informale, dove poter consumare un pasto decisamente inusuale  per gli standard cittadini.

agriturismo-074.jpg

Paola, nascosta nella sua “cucina-laboratorio” miscela sapientemente legumi ed erbe, ortaggi e spezie che vanno a comporre la zuppa del giorno;

Una lavagna appesa al muro con Cinque o sei pietanze , e’ il menu’ su cui scegliere cosa mangiare;

agriturismo-068.jpg

Ogni piatto, anche il piu’ semplice e’ fortemente legato al territorio, a volte con un leggero accenno fusion (Zuppa di ceci con curry ed erbe, riso basmati con lenticchie e yogurt).

Il servizio e’ discreto e senza fronzoli, nel menu’ del giorno oltre all’immancabile zuppa, si puo’ scegliere fra un paio di insalate,un omelette espressa o una torta salata, da attenzionare anche la pasta(di solito trofie); Dal bancone all’ingresso, fanno capolino due o tre meravigliose torte(ottima quella cioccolato e pere, la mia preferita!!!).

Dopo un primo duro periodo, ormai il locale e spesso pieno e la gente aspetta fuori dal piccolo locale per assicurarsi un pasto caldo che sa tanto di casa, segno che a Catania tante cose stanno cambiando in tema di consapevolezza gastronomica, ed anche chi ha poco tempo per la sua pausa-pranzo, sceglie di trasformare il proprio break in un momento di piacevole relax gustativo.

agriturismo-069.jpgagriturismo-073.jpg

I prezzi sono modici (forse troppo) e si riesce a pranzare anche con 6/7 €, con 10 si ha la possibilita’ di assaggiare 3 diverse preparazioni, con il simpatico servizio di una mini-porzione di zuppa tipo “Tapas”.

Che dire…bravi Paola e Vito per aver creato questo piccolo gioiellino unico nel suo genere e bravi anche ai Catanesi (una volta tanto) che ne stanno decretando il successo.

agriturismo-072.jpg

Con la recente recensione sulla guida redatta dal gambero rosso per il sole 24 ore il locale e’ diventato anche meta ni qualche forestiero che di tanto in tanto trova rifugio e ristoro nel simpatico localino 

Al momento e’ aperto solo a pranzo ed e’ chiuso la domenica e tutti i festivi

Contatti: Millefoglie – Via S. Orsola    tel: 3408468411