“Mala Cumpassa” del comune di Catania sulla questione di Via Santa Filomena…si cerca di limitare i danni

foto-16Forse nessuno dei diretti interessati poteva aspettarsi una diffusione così’ “virale” e veloce come quella che ha avuto ieri la notizia della “criticità'” di via Santa Filomena; sinceramente neanche io che conosco la rete ed i suoi meccanismi potevo pensare di raggiungere in poche ore determinati numeri, sto parlando di poco meno di 400000 persone cointeressate ieri tra Facebook, Twitter, Pinterest, Tumbler, Instagram, Linkedin ecc. ecc. come dire, i social Network hanno un po’ spiazzato chi pensava di poter prendere con leggerezza decisioni di una certa importanza senza dover renderne conto. Continua a leggere

Catania e suoi paradossi…Via Santa Filomena, da polo enogastronomico d’eccellenza a “CRITICITA” cittadina

IMG_1004
La via Santa Filomena come si presenta dopo la “cura Politano”

Catania è la città del liotro, metropoli vulcanica che tanto risente della tumultuosità della “muntagna” che imponente domina tutto e tutti dall’alto e che regala spesso spunti tragicomici di riflessione. La stessa vulcanicità spesso influisce nei successi e nei progetti dei “Catanisi veraci” che con la loro creatività tengono alto il buon nome della città. Questo reiventarsi curioso, questa creazione d’idee e progetti nuovi spesso in maniera inversamente proporzionale innesca effetti devastanti nelle menti di chi, si capisce, questa città non la ama affatto. Continua a leggere

VINI NATURALI: MODA, RITORNO AL PASSATO O STRATEGIA DI MARKETING?

biodinamicdi Dalila Valentina Salonia

Il consumo del vino naturale oggi è un fenomeno che sta dimostrando una forte crescita,
crescono i sostenitori, particolarmente all’estero ( Stati Uniti in testa) e tra i giovani.
Si tratta però di un tema controverso, discordanti sono le opinioni in merito alla terminologia usata per identificare un prodotto come il vino e si sprecano le polemiche che ruotano intorno al significato e all’uso del termine “naturale”. Continua a leggere