IL LIBRO DI GABRIELE BONCI: IL GIOCO DELLA PIZZA

di Danilo Luigi Giaffreda
Le perplessità per la copertina convenzionale, da collana editoriale, si sciolgono immediatamente all’apertura del tomo. Le foto di Elisia Menduni, bellissime, luminose, croccanti e profumate, obnubilano i testi, ti assalgono e ti lasciano senza fiato.

La prima cosa che vorresti fare è mangiartelo, questo libro. Specie se, come me, lo compri all’ora critica del languore pre-prandiale e rimani rapito e avvinto dalla carnosità dei prosciutti, dagli alveoli anarchici degli impasti, diversi per ogni farina, dal velluto rosso della salsa di pomodori, dal verde vivace e profumato – pare di sentirlo, quasi – del basilico. Continua a leggere