Genuino Clandestino

Genuino Clandestino” è una campagna  per la libera lavorazione dei prodotti della terra che trae origine a Bologna e che sbarca anche in Sicilia da sabato 28 a martedì 31 gennaio 2012 promossa dall”associazione Campi Aperti e organizzata da un gruppo di persone che già da tempo lavorano e si battono per il diritto alla cura della terra (GAS, agricoltori, associazioni del territorio). Il nucleo centrale è rappresentato da un gruppo di contadini e artigiani che lavorano le materie prime offerte dal proprio territorio nel rispetto di risorse preziose come l’acqua e la Terra, cercando  di vendere i prodotti finiti  che avranno il valore aggiunto  della provenienza locale.

“Genuino Clandestino” nasce, appunto, per rivedere le logiche economiche e le regole di mercato cucite sull’agroindustria, in difesa della libera lavorazione dei prodotti e dell’agricoltura contadina. Da queste convinzioni nasce questa campagna appoggiata da uomini e donne provenienti da ogni parte d’Italia, impegnati in nuove forme di resistenza contadina. Continua a leggere